Ti hanno mai proposto di avviare una campagna Bing Ads per la promozione del tuo brand e della tua azienda? Scopri perchè ne vale la pena!

Parto da un aneddoto divertente. Sono in una sala riunioni per un colloquio, il titolare dell’azienda guarda il mio CV e mi mostra il suo stupore quando legge Bing Ads tra le mie competenze.

“Davvero lei perde tempo con Bing ADS?”

Spiego le mie ragioni. 15 giorni dopo questa agenzia sfoggia sul proprio sito la certificazione Bing ADS Accredited Professional. Devo essere stata persuasiva 🙂

Oggi a chi mi chiede “Perchè avviare campagne Bing?” rispondo come quel giorno.

#1 Non tutti usano Google

Google è il primo motore in Italia e al mondo, ma esiste un 12,3% di utenti che utilizza Bing e Yahoo, per i quali la pubblicità viene gestita unicamente con Bing Ads.

Il tuo prossimo cliente potrebbe essere quello che in questo momento sta facendo una ricerca su Bing.

avviare una campagna Bing Ads

#2 Bing: minore concorrenza

Purtroppo sono ancora poche le aziende che scelgono di avviare una campagna Bing Ads. Non consiglierei mai questa piattaforma come unico canale, ma perchè privarsi dell’opportunità di essere presenti là dove la competizione è inferiore e dove hai più possibilità di occupare le prime posizioni?

#3 Minore concorrenza = minori costi = ROI positivo

Anche Bing utilizza il modello Pay per Click. I volumi di traffico generati saranno sicuramente inferiori rispetto a Google, ma hai sempre la garanzia di spendere solo per i click effettivi. E basandosi su un sistema ad asta, esattamente come Google e Facebook, se la concorrenza è inferiore, anche i valori CPC saranno più bassi. Non significa solamente che spenderai meno sul singolo canale, ma l’intero ROI della strategia di web marketing ne potrà beneficiare.

Infine c’è un motivo molto importante per avviare campagne Bing Ads, che ti consente di sfruttare al meglio l’investimento in ADV.

#4 Set-up veloce

Sono una grande sostenitrice di Google Adwords,  lo ritengo uno strumento fondamentale per sviluppare un business online. Sai che Bing prevede una funzione di import dal pannello Google Adwords? Puoi quindi ottimizzare i costi e i tempi di set up della tua campagna Google Adwords e distribuire i tuoi annunci anche su Bing e Yahoo, andando così a coprire delle nicchie inesplorate.

Se hai intenzione di avviare una campagna Bing o hai dubbi sulle performance della tua campagna online, contattami per ricevere un’analisi gratuita della tua pubblicità in rete.